company logo

Home Acquisti solidali
Acquisti solidali

“Pocopoco di Buono”
Acquisti Solidali & Biologici


Grazie alla collaborazione di un gruppo di famiglie la nostra cooperativa propone un modo diverso di fare la spesa che privilegia i prodotti dell’Agricoltura Sociale e Biologica, che cerca di mettere in rete aziende, associazioni e famiglie per avere qualità, sostenibilità e solidarietà ogni giorno a tavola

Le Borse della Spesa FAMIGLIA sono da circa 5 kg* per un  importo di Euro 14,00
A scelta fra le seguenti:
1.Borsa Verdure bio sarde

2. Borsa Frutta bio sarda o italiana**

3. Borsa Mix bio (circa tre kg di Verdure  e due kg di Frutta)

Nel contenuto delle Borse si trovano sempre ORTAGGI MISTI DI STAGIONE che vengono comunicati settimanalmente. E' possibile su richiesta sostituire alcuni prodotti (max 2) con maggiori quantità degli altri già presenti.

Inoltre da questo mese abbiamo una NUOVA proposta:

La Borsa MINI da 3kg per un importo di Euro 10,00

4. Borsa MINI Verdura di stagione sarda circa 3kg (da tre a 5 prodotti a scelta di verdura tra quelli disponibili)

Offerta Abbonamento
SorridenteAbbonamento da 1 borsa alla settimana Euro 52,00 (con 4 consegne al mese)

RisatonaSorridenteAbbonamento da 2 borse alla settimana Euro  100,00 (con 4 consegne al mese)

PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI

sms o whatsApp (gruppo Pocopoco di buono) tel. 3409834402
email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Consegna Settimanale a Cagliari (zona parcheggio CIS v.le Bonaria)
Giorni e orario:  martedi 19.30-20
Altri giorni e punti di consegna a scelta con gruppi di almeno 5 persone (o 4 borse famiglia)
Consegna diretta in azienda ad Assemini su prenotazione telefonica: sconto 5%

Insieme alle nostre verdure potete prenotare anche conserve, sale aromatico, olio e anche altri prodotti solidali di altre associazioni impegnate in attività sociali


Perchè abbonarsi?
Mettersi insieme per gli acquisti permette di ricevere prodotti sempre freschi vicino a casa senza sprechi di carburante per il trasporto, a prezzi più competitivi, sostenendo il rispetto dell’ambiente e le attività sociali.
L'abbonamento mensile  è un modo per chi produce di programmare le coltivazioni, la semina, la raccolta in funzione della vendita: cercare di produrre ciò che si vende senza sprecare o dover svendere il prodotto perchè c’è troppa disponibilità. Essere impegnati nell'abbonamento come consumatori serve a capire che i prodotti freschi non sono come gli alimenti a lunga conservazione, con cui posso decidere ogni giorno cosa comprare e cosa lasciare in dispensa o in negozio e avere sempre disponibile tutto quello che si preferisce. Vogliamo far riflettere chi compra che ogni volta che si decide di non comprare un prodotto fresco, quel prodotto già pronto da raccogliere se non ha altro canale di vendita, potrebbe rimanere sulla pianta non raccolto o in un magazzino e poi buttato perchè si è rovinato: le verdure una volta pronte da raccogliere non si possono tenere sulla pianta una settimana o un mese, alle volte neanche un giorno.
L’abbonamento e un prezzo fisso serve a garantire un reddito equo agli agricoltori, che sostiene il lavoro in regola e l’investimento iniziale delle spese colturali che non hanno mai certezza di poter essere coperte dalla vendita in caso di condizioni meteo o patologie vegetali non controllabili.
L’idea di fare casse con prodotti predefiniti è utile per facilitare il compito di chi le deve preparare (così anche persone con difficoltà motorie e intellettive possono fare “pocopoco di buono” ognuno secondo le proprie capacità) e per riscoprire il gusto di tante verdure di stagione spesso dimenticate.
Si vuole anche far capire che l’agricoltura biologica ha come obiettivo di coltivare prodotti cercando di preservare la biodiversità e gli ecosistemi, perciò per quanto possibile si segue la stagionalità dei diversi ortaggi e si evitano le monocolture attuando le rotazioni colturali e le consociazioni per la mantenere la fertilità del terreno e favorire la naturale presenza di insetti utili.
Per educare il gusto a sapori dimenticati e promuovere una sana alimentazione varia e ricca di verdure, vogliamo proporre oltre alle verdure fresche anche piatti già pronti e cucinati e ricette che stimolino l’appetito a chi non ha tempo o voglia di stare in cucina a preparare. Ogni settimana verranno proposti via whatsapp o email diverse specialità pronte o prodotti di associazioni solidali e altri produttori bio.

* In caso di presenza di diversi prodotti particolarmente pregiati e leggeri (es.basilico, rucola, lattughino, datterini) oppure particolarmente pesanti e non sempre porzionabili (es. zucche, cavoli, meloni)  il peso totale della borsa può subire una variazione in meno o in più del 10%, ma il prezzo rimane comunque invariato
**In caso di irreperibilità di frutta sarda bio, viene fornita frutta italiana, ad esclusione delle banane (origine centro America).

 


Powered by Joomla!. Valid XHTML and CSS.